Pianta piano secondo
Pianta piano secondo

press to zoom
Parete finestrata
Parete finestrata

press to zoom
Parete con l'Arme Ricasoli-Ramirez
Parete con l'Arme Ricasoli-Ramirez

press to zoom

Restauro Palazzo Buondelmonte Scali Ricasoli

Il Palazzo si trova in Via delle Terme 27-29, nel cuore del centro storico di Firenze, vicino a Piazza della Signoria e a Ponte Vecchio.

I Buondelmonte, una delle più importanti ed antiche famiglie fiorentine, edificarono il palazzo nel quindicesimo secolo: la firma dell’edificio viene attribuita a Baccio D’Agnolo, grande architetto fiorentino rinascimentale.

 

Il Palazzo si articola su tre piani, compreso il piano terreno oltre ad un mezzanino al piano terzo ed ultimo. La facciata è semplice ed essenziale, intonacata a grassello di colore chiaro. Le finestre hanno davanzali a larghi riquadri in pietra bigia arenaria; l’ingresso principale al piano terreno ha aspetto imponente con un arco a tutto sesto e riquadri con cornici e grosse bozze di pietra forte.

 

L’ambiente più importante e rappresentativo del Palazzo è rappresentato dal salone alto nove metri: la maestosità e l’ampiezza dell’ambiente viene amplificata dagli affreschi settecenteschi, raffiguranti delle scenografie architettoniche, sia sulle pareti che sui soffitti, come la grande balconata circolare con finte sculture dipinte e colonne che sorreggono una grande volta a botte con grandi sfondati tipici dell’epoca. Le opere sono attribuite a tre grandi artisti fiorentini del settecento, periodo a cui risalgono questi affreschi: si tratta di Leonardo del Moro, Rinaldo Botti e Matteo Bonechi. All’interno del palazzo è presente anche una piccola cappella affrescata, decorata da una splendida ceramica di Luca della Robbia.

 

La Soprintendenza ai Beni Ambientali e Architettonici di Firenze ha posto sotto protezione e vincolo il Palazzo già il 17 agosto 1933, protezione rinnovata anche il 30 agosto 1963.

 

Il progetto di ha previsto un restauro conservativo di tutto il Palazzo, in grado di riportare all’antica magnificenza tutte gli affreschi e le decorazioni. Inoltre tutti gli impianti e i servizi sono stati adeguati agli standard odierni, permettendo di creare prestigiosi uffici nei locali affrescati e residenze di lusso ai piani superiori: il fascino delle irregolari e complesse murature cinquecentesche è stato sfruttato per realizzare appartamenti moderni e di grande impatto.

Il Palazzo è stato oggetto anche di una consulenza di Real Estate: tutta la fase progettuale si è estesa di pari passo a logiche di sviluppo e valorizzazione immobiliare, in  modo da ridare valore al Palazzo in ogni suo aspetto.

Luogo

Cliente

Incarico

 

 

Dimensioni

Anno

Project Team

Fotografie

                          

 

Via delle Terme, Firenze

Incinord S.r.l.

Progetto Architettonico

Progetto Esecutivo

Direzione Lavori

2000 mq

2006 - 2008

STR

Cristian Ceccanti